Esplora contenuti correlati

CRAC 2020 - Inaugurazione mostra Luca Caccioni "Auspice Maria. I due monogrammi trovati."

Da sabato 17 ottobre il ciclo espositivo di CRAC inaugura la mostra “Auspice Maria. I due monogrammi trovati.” dell'artista Luca Caccioni, a cura e testo critico di Alessandro Mescoli, allestita nello spazio di via della Conciliazione.

www.lucacaccioni.com
instagram luca­_caccioni

"Per questa Mostra al CRAC Luca Caccioni presenta un progetto installativo che si espande su tutta la superficie del luogo espositivo. Interviene sulle ampie vetrate con scritture ed elementi segnici misteriosi e nello spazio con oggetti più o meno riconoscibili, che consunti e probi, non tradiscono riguardo la loro vita passata.
Tra questi, due monogrammi Mariani. Legno e lampadine ad incandescenza, tradizione e modernità, convivono e come un metronomo segnano una transizione forse adolescenziale, accelerando il racconto a ritmi più pop, da sagra indefinitamente paesana .
Non si tratta di un viaggio nel tempo, bensì attraverso il tempo; quello definito e determinato dell'Uomo.
Mosso dal desiderio dignitoso e malinconico di recuperare il passato dal vissuto delle stagioni, denso di relazioni e suggestioni. Soglie da oltrepassare e nuove sensibilità da acquisire; come veicolo per la comprensione delle “corrispondenze del quotidiano ”.
L'artista bolognese, tra i più apprezzati internazionalmente, tratta lo spazio di CRAC come una biblioteca di oggetti e segni da de-crittografare, ognuno protagonista nel raccontare una storia autologa, capace di generare, quasi algebricamente, nuove combinazioni ed intrecci.

Un mondo parallelo e labirintico: un’ architettura di rimando ad  Eco, ma potrebbe essere anche Borges o Calvino, non inutilmente scomodati, che vive di cut-up visivi e mnemonici attivati dai ricordi dell'autore.
Un punto d’osservazione privilegiato su un sistema infinito di narrazioni, provocatoriamente confinato in un ambiente chiuso e relativamente piccolo, ma anche un'opera aperta, che innescata dall'autore attraverso la messa in scena, si autoalimenta, fino ad assumere carattere di indipendenza. Proponendo ad ognuno di noi, lettori, un diverso finale."

 Alessandro Mescoli       

SOFIA BALDAZZINI / Assessore alla Cultura / Comune di Castelnuovo Rangone
ALESSANDRO MESCOLI / Curatore CRAC Spazio Arte

Coordinamento progetto, curatela, allestimento mostre
ALESSANDRO MESCOLI - MASSIMILIANO PICCININI

Organizzazione
UFFICIO SERVIZI ALLA COMUNITA' – Comune di Castelnuovo Rangone

Comunicazione
UFFICIO COMUNICAZIONE – Comune di Castelnuovo Rangone

Tel. 059. 534802   FB Comune Castelnuovo Rangone

Servizi alla Comunità

Via Roma n° 1, piano primo.

tel. 059-534802
fax. 059-534900
e-mail: cultura@comune.castelnuovo-rangone.mo.it
e-mail: p.cecoli@comune.castelnuovo-rangone.mo.it
e-mail: i.compari@comune.castelnuovo-rangone.mo.it
referenti:
Responsabile dott.ssa Carla Costantini
Istruttore Amministrativo Perla Cecoli
Istruttore Amministrativo Isabella Compari


orari:
Lunedì e Mercoledì dalle 08.30 alle 13.30
Martedì, Giovedì e Venerdì dalle 08.30 alle 13.00
Giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00
Sabato Chiuso

In questo momento il ricevimento dei cittadini e dei professionisti proseguirà fino a nuova disposizione esclusivamente su appuntamento, telefonicamente o tramite videoconferenza per dar modo di garantire la piena applicazione delle misure di prevenzione del contagio da Covid-19.




Primo inserimento del 06/10/2020 -- Ultimo aggiornamento del 21/10/2020 ore 12:49 -- N° visioni: 142 -- Stampa
torna all'inizio del contenuto