Comune di Castelnuovo RangoneUnione Terre di Castelli

Comune di Castelnuovo Rangone

Salta la navigazione





Distretto delle carni, l'intervento del Sindaco: “Bene il tavolo istituzionale, lavoreremo per portare il nostro contributo”

Sulla situazione del distretto delle carni, interviene il Sindaco di Castelnuovo Rangone Carlo Bruzzi. Di seguito la sua dichiarazione:

“L’importante distretto della lavorazione delle carni, che ha il maggior numero di aziende a Castelnuovo Rangone, è da tempo all’attenzione di molti media.

Ad onor del vero, ci è arrivato per una serie di problemi di relazioni sindacali e di rispetto di regole in materia di lavoro in alcune aziende e non per il ruolo che ha nel nostro territorio e nel paese.

Non vi è dubbio che dal punto di vista del lavoro l’utilizzo dell’appalto (cioè di lavorazioni affidate direttamente ad imprese esterne attraverso contratti) ha generato condizioni non sempre rispettose dei contratti collettivi nazionali e dei diritti di chi opera attraverso questi affidamenti.

In alcuni casi l’utilizzo spregiudicato della forma “cooperativa”, da parte di soggetti che non hanno esitato a calpestare qualsiasi regola pur di raggiungere obiettivi economici, ha generato condizioni di lavoro inaccettabili.

Come sempre, fare di tutte l'erba un fascio non aiuta alla risoluzione dei problemi e finisce spesso per fare l‘interesse solo di qualcuno: la situazione è molto diversa da impresa ed impresa, a seconda anche del tipo di lavorazione, come diverso è l’atteggiamento delle “cooperative” che gestiscono gli appalti.

La gestione di parte delle lavorazioni nel settore attraverso la forma dell’appalto non è nè piovuta dal cielo, né una mera invenzione pretestuosa di alcuni imprenditori.

Al contrario è frutto di normative esistenti nel nostro paese (e non solo) e di esigenze connesse alle caratteristiche delle lavorazioni: le degenerazioni applicative ed il non rispetto delle regole vanno combattute con il fronte più ampio possibile ma non devono diventare l’alibi per non affrontare i problemi del comparto e mettere tutti sullo stesso piano.

L’Amministrazione Comunale, pur non avendo poteri su molte delle questioni sul tappeto, ha lavorato concretamente e continuerà a farlo per favorire il rispetto dei diritti e positive relazioni industriali e sindacali, che sono la premessa fondamentale alla soluzione dei problemi: una soluzione in questo caso decisiva per il futuro del nostro territorio e non solo.

La creazione di un tavolo Istituzionale, come proposto dal Presidente della Provincia, che veda coinvolti i rappresentanti delle imprese, dei lavoratori e delle Istituzioni, è la strada giusta per cercare soluzioni e per questo parteciperemo e porteremo il nostro contributo”.

URP - Comunicazione

Via Roma n° 1, piano primo.

tel. 059-534810
fax. 059-534900
e-mail: stampa@comune.castelnuovo-rangone.mo.it
e-mail: retecivica@comune.castelnuovo-rangone.mo.it
e-mail: comunicazione@comune.castelnuovo-rangone.mo.it
referenti:
Assessore: Arianna Welisch
Responsabile Area: Carla Costantini
Istruttore Amministrativo-contabile: Monica Domati
Istruttore Amministrativo-contabile: Cinzia Verri
Collab.Prof.le Amministrativo: Roberto Cassanelli


orari:
Lunedì e Mercoledì dalle 08.30 alle 13.30
Martedì, Giovedì e Venerdì dalle 08.30 alle 13.00
Giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00
Sabato Chiuso


Primo inserimento del 11/02/2016 -- Ultimo aggiornamento del 18/02/2016 ore 10:07 -- N° visioni: 1.062 - Stampa


Torna su


Comune diCastelnuovo Rangone

Recapiti

Via Roma, 1
41051 Castelnuovo Rangone (MO)
Tel. 059 534 811
Partita IVA 00292410362

Contatti

Email: retecivica@comune.castelnuovo-rangone.mo.it

PEC: comune.castelnuovo@cert.unione.terredicastelli.mo.it

Facebook: seguici su

Info

Sei il visitatore n° 6.322.061

Mappa sito
Informativa privacy e cookie

Ultimo aggiornamento:
Venerdì, 20 Ottobre 2017 ore 08:59

© 2009-2017 Comune di Castelnuovo Rangone

Credits Aitec.it