Comune di Castelnuovo RangoneUnione Terre di Castelli

Comune di Castelnuovo Rangone

Salta la navigazione





Bruzzi: “Non aumenti il costo del servizio rifiuti”

“Chiediamo ad Atersir di non riconoscere al gestore nel Piano Economico Finanziario 2015 alcun aumento del costo unitario del servizio rifiuti, perchè non giustificabile né giustificato”.

Con questa richiesta si conclude la lettera, inviata lo scorso 14 gennaio, dal Sindaco di Castelnuovo Rangone Carlo Bruzzi ad Atersir, l'Agenzia Territoriale dell'Emilia Romagna per i servizi idrici e rifiuti.

La posizione del Comune di Castelnuovo Rangone prende le mosse dal contesto sociale ed economico, in considerazione, si legge nella lettera, “del quadro di finanza locale, su cui insistono i sempre minori trasferimenti da parte del governo centrale, che rendono ancora più difficile la chiusura di un bilancio di previsione per l’anno corrente adeguato alle necessità che il territorio richiede e valutato un più ampio contesto sociale, su cui gravano sempre più difficoltà economiche per i cittadini, che rende inaccettabile un ulteriore aggravio di costi a carico di famiglie e imprese”.

L'analisi del Comune entra poi nello specifico: “Nell’attuale andamento del mercato privato dei servizi – prosegue la lettera - difficilmente il cliente riconosce al fornitore l'aumento dei costi del servizio anche laddove questi siano motivati, ma più spesso richiede che sia chi eroga il servizio a farsi carico di un efficientamento del proprio operato, che si traduca in un costo inalterato o nella formulazione di ipotesi di contenimento di costi a parità di servizi resi, evitandone l'incremento. E’ evidente che in questo scenario non si può ritenere equa un politica che nel mercato pubblico dei servizi continua invece a riconoscere aumenti di costi, se pur oggettivi o previsti da un quadro normativo sovraordinato”.

E, oltre a queste considerazioni di carattere generale, “il gestore – aggiunge il Sindaco - non ha tuttora provveduto a fornire all'ente locale l’aggiornamento dei Piani Annuali 2014, con la completa descrizione puntuale delle attività componenti il servizio e manca ancora, sotto il profilo tecnico, una rendicontazione relativa all'annualità 2013 richiesta all'Agenzia che darebbe riscontro del reale costo unitario sostenuto dal gestore per l'erogazione del servizio richiesto. La stessa proroga di altri due anni del contratto con il gestore, da poco decisa negli organismi deliberanti, aumenta le possibilità di ottimizzazione ed efficienza e migliora alcuni indicatori economici del gestore stesso”.

Per tutte queste ragioni, la lettera si chiude con la richiesta, sottoscritta dal Sindaco Carlo Bruzzi e dalla Giunta Comunale, di cui sopra: “Chiediamo ad Atersir di non riconoscere al gestore nel Piano Economico Finanziario 2015 alcun aumento del costo unitario del servizio rifiuti, perchè non giustificabile né giustificato, a partire dagli elementi sopra citati e in relazione ai documenti in possesso dell'ente locale che rendono impossibile verificarne l'entità”.

Primo inserimento del 23/01/2015 -- Ultimo aggiornamento del 23/01/2015 ore 13:15 -- N° visioni: 1.090 - Stampa


Torna su


Comune diCastelnuovo Rangone

Recapiti

Via Roma, 1
41051 Castelnuovo Rangone (MO)
Tel. 059 534 811
Partita IVA 00292410362

Contatti

Email: retecivica@comune.castelnuovo-rangone.mo.it

PEC: comune.castelnuovo@cert.unione.terredicastelli.mo.it

Facebook: seguici su

Info

Sei il visitatore n° 6.321.472

Mappa sito
Informativa privacy e cookie

Ultimo aggiornamento:
Venerdì, 20 Ottobre 2017 ore 08:59

© 2009-2017 Comune di Castelnuovo Rangone

Credits Aitec.it