Comune di Castelnuovo RangoneUnione Terre di Castelli

Comune di Castelnuovo Rangone

Salta la navigazione





Le vie dell'ambra – Parco della Terramara

Appuntamento domenica 14 ottobre al Parco della Terramara di Montale con “Le vie dell'ambra”. Il maestro orafo e archeo-tecnico Francesco Pavan terrà una dimostrazione sulla riproduzione sperimentale di gioielli in ambra. Per i bimbi da 6 a 13 anni un laboratorio per realizzare ciondoli in ambra.

Un inedito per il Parco di Montale, domenica 14 ottobre saranno “Le vie dell’ambra” a guidare i visitatori lungo le rotte di traffici e scambi, che nell’ambito dell’età del bronzo europea hanno coinvolto anche le terramare. Sarà questa infatti la seconda giornata, successiva a domenica 7 ottobre, dedicata a “Le terramare alle radici dell’Europa” con cui il Parco celebra l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, partecipando così all’iniziativa regionale “EnERgie Diffuse. Emilia-Romagna un patrimonio di culture e umanità”.

L’aspetto lucente e il colore dell’ambra hanno attirato l’attenzione dell’Uomo fin dalla preistoria e durante l’età del bronzo oggetti d’ambra sono presenti in numerosi siti archeologici, a volte in regioni molto lontane dalle coste della Danimarca e della Germania dove la si raccoglieva, rappresentando quindi, come nel caso delle terramare, oggetti di particolare prestigio al centro di traffici commerciali tra Europa settentrionale e regioni mediterranee.

Un ospite speciale, il maestro orafo e archeo-tecnico  Francesco Pavan, riprodurrà di fronte al pubblico gioielli e manufatti in ambra, rivelando i segreti della lavorazione di un materiale spesso collegato alla “magia” per le sue proprietà elettrostatiche.

Anche bambini e ragazzi potranno realizzare per la prima volta al parco di Montale ciondoli in ambra (consigliato 6-13 anni).

Fino al 4 novembre nell’area archeologica, sarà possibile visitare un’esposizione di reperti eccezionalmente trasferiti dalle vetrine del Museo Civico Archeologico di Modena che testimoniano il ruolo di mediazione delle terramare tra il Mediterraneo e il cuore dell’Europa durante il secondo millennio a.C.

(I visitatori in possesso del coupon ricevuto il 7 ottobre potranno usufruire di un ingresso ridotto del 50%).

Servizio Cultura Turismo e Volontariato

Via Roma n° 1, piano primo.

tel. 059-534802
fax. 059-534900
e-mail: cultura@comune.castelnuovo-rangone.mo.it
referenti:
Assessore: Sofia Baldazzini (Cultura e Volontariato) Daniela Sirotti Mattioli (Turismo e Pari
Opportunità)
Responsabile Area: Carla Costantini
Istruttore Amministrativo Contabile: Perla Cecoli


orari:
Lunedì e Mercoledì dalle 08.30 alle 13.30
Martedì, Giovedì e Venerdì dalle 08.30 alle 13.00
Giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00
Sabato Chiuso


Informazioni

Per informazioni sul mondo dell’associazionismo e del volontariato del nostro Comune potete
rivolgervi a:
Dott.ssa Perla Cecoli
(e-mail: p.cecoli@comune.castelnuovo-rangone.mo.it - Tel:059/534802)



Primo inserimento del 11/10/2018 -- Ultimo aggiornamento del 16/10/2018 ore 11:47 -- N° visioni: 72 - Stampa


Torna su


Comune diCastelnuovo Rangone

Recapiti

Via Roma, 1
41051 Castelnuovo Rangone (MO)
Tel. 059 534 811
Partita IVA 00292410362

Contatti

Email: retecivica@comune.castelnuovo-rangone.mo.it

PEC: comune.castelnuovo@cert.unione.terredicastelli.mo.it

Facebook: seguici su

Info

Sei il visitatore n° 8.637.636

Mappa sito
Informativa privacy e cookie

Ultimo aggiornamento:
Giovedì, 18 Ottobre 2018 ore 10:10

© 2009-2018 Comune di Castelnuovo Rangone

Credits Aitec.it