Esplora contenuti correlati

Parco della Terramara: le vie dell'ambra

Domenica 12 maggio saranno “Le vie dell’ambra” a guidare i visitatori lungo le rotte di traffici e scambi, che nell’ambito dell’età del bronzo europea hanno coinvolto anche le terramare.

L’aspetto lucente e il colore dell’ambra hanno attirato l’attenzione dell’Uomo fin dalla preistoria e durante l’età del bronzo oggetti d’ambra sono presenti in numerosi siti archeologici, a volte in regioni molto lontane dalle coste della Danimarca e della Germania dove la si raccoglieva, rappresentando quindi, come nel caso delle terramare, oggetti di particolare prestigio al centro di traffici commerciali tra Europa settentrionale e regioni mediterranee.

Due ospiti speciali, il maestro orafo Francesco Pavan e l’archeologa Sara Garbellini rivelano i segreti della lavorazione di un materiale spesso collegato alla “magia” per le sue proprietà elettrostatiche, riproducendo di fronte al pubblico gioielli e manufatti in ambra.

E…”Ambracadabra!”, un laboratorio creativo per bambini e ragazzi per realizzare originalissimi ciondoli in ambra (consigliato 6-13 anni).

Servizio Cultura Turismo e Volontariato

Via Roma n° 1, piano primo.

tel. 059-534802
fax. 059-534900
e-mail: cultura@comune.castelnuovo-rangone.mo.it
orari:
Lunedì e Mercoledì dalle 08.30 alle 13.30
Martedì, Giovedì e Venerdì dalle 08.30 alle 13.00
Giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00
Sabato Chiuso


Primo inserimento del 09/05/2019 -- Ultimo aggiornamento del 09/05/2019 ore 17:04 -- N° visioni: 94 -- Stampa
torna all'inizio del contenuto