Comune di Marano sul Panaro

Carta d'identità cartacea

Servizi

Carta d'identità cartacea - Comune di Castelnuovo Rangone - Servizi - Servizi Demografici e Polizia Mortuaria - Anagrafe - Carta d'identità cartacea

Chi la può richiedere

Tutti i cittadini italiani e stranieri senza limiti di età che risiedono nel Comune di Castelnuovo Rangone, purché documentino l’urgenza di ottenere il documento cartaceo, ad esempio presentando il biglietto aereo o del traghetto, una prenotazione alberghiera o di altra struttura, etc.

Dove

Allo sportello dell’Ufficio Anagrafe in via Turati 10/A

Quando

Durante la settimana, senza bisogno di appuntamento, negli orari di apertura dello sportello.

Validità del documento

Per i minori di 3 anni: 3 anni

Dai 3 ai 18 anni: 5 anni

Per i maggiorenni: 10 anni

Scadenza

La scadenza delle carte d’identità è indicata sul fronte della carta stessa e coincide con il giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successivi alla data di scadenza prevista per il documento

Documenti da presentare al momento della richiesta di rilascio di una nuova carta

Cittadini maggiorenni

Il richiedente deve presentarsi PERSONALMENTE con:

  • La carta d’identità scaduta, in scadenza o deteriorata (anche se “a pezzi”)
  • Se la carta di identità è stata smarrita o rubata, serve anche la denuncia di smarrimento o di furto effettuata presso la Caserma dei Carabinieri e un altro documento di riconoscimento (patente, passaporto).
  • Tre fotografie uguali fra loro e recenti (non più vecchie di sei mesi). ATTENZIONE: La fotografia deve essere conforme alla normativa ICAO (qui le linee guida)
  • Documentazione che possa provare il motivo di urgenza (biglietto aereo, prenotazione del traghetto, prenotazione alberghiera...)

Cittadini minorenni

Il richiedente minorenne, indipendentemente dall'età, deve presentarsi sempre PERSONALMENTE, accompagnato da almeno un genitore, con

  • La carta d’identità scaduta, in scadenza o deteriorata (anche se “a pezzi”)
  • Se la carta di identità è stata smarrita o rubata, serve anche la denuncia di smarrimento o di furto effettuata presso la Caserma dei Carabinieri
  • Tre fotografie uguali fra loro e recenti (non più vecchie di sei mesi). ATTENZIONE: La fotografia deve essere conforme alla normativa ICAO QUI riportata ((sfondo chiaro, sguardo frontale, espressione neutra, bocca chiusa, viso e orecchie liberi dai capelli, occhiali da vista solo se la montatura non copre occhi o sopracciglia).
  • La firma di assenso di entrambi i genitori se si vuole il documento VALIDO PER L’ESPATRIO (il genitore che, eventualmente, non si possa presentare di persona allo sportello, potrà in alternativa compilare il modulo di assenso qui scaricabile e farlo consegnare, all’atto della richiesta della carta del figlio, accompagnato dalla fotocopia di un documento d’identità valido)

Minori di 14 anni

Sulle carte d’identità rilasciate ai minori di anni 14 vengono indicati i nomi dei genitori o di chi ne fa le veci. Se il minore viaggia con i genitori sarà sufficiente tale dicitura.

Se il minore di 14 anni dovesse, invece, viaggiare con persone diverse dai genitori (es. nonni, zii, amici), avrà bisogno di una dichiarazione, resa dai genitori o da chi ne fa le veci, in cui viene autorizzata la persona o l’ente/compagnia di trasporto alla quale il minore è affidato. Tale dichiarazione deve essere fatta presso la Questura (o le autorità consolari se rilasciata all’estero).

Documento non valido per l’espatrio

La carta d’identità può anche essere rilasciata “non valida per l’espatrio”: in questo caso è un documento valido solo sul territorio italiano.

Si precisa che, per i cittadini stranieri, l’Ufficio Anagrafe può rilasciare solo carte d’identità “non valide per l’espatrio”.

La carta di identità verrà rilasciata non valida per l'espatrio anche se dovesse mancare l'assenso di uno dei genitori.

Costo e metodi di pagamento

Il costo per il rilascio della carta di identità è di € 5,20. È possibile pagare in contanti, con bancomat o con carta di credito.

Tempi di rilascio

Il rilascio è immediato.

Donazione organi

I maggiorenni hanno la possibilità di esprimere la propria volontà in merito alla donazione o non donazione di organi e tessuti all’atto del rilascio della carta di identità: esiste però, in ogni caso, la possibilità di astenersi da ogni tipo di dichiarazione. Eventuali modifiche successive a tale dichiarazione si possono effettuare solamente presso l’AUSL di appartenenza.

Primo inserimento del 21/04/2012 -- Ultimo aggiornamento del 31/12/2021 ore 12:50 -- N° visioni: 8.520 -- Stampa
torna all'inizio del contenuto