Comune di Marano sul Panaro

Passaporto

Servizi

Passaporto - Comune di Castelnuovo Rangone - Servizi - Servizi Demografici e Polizia Mortuaria - Anagrafe - Passaporto

 

Chi rilascia il passaporto

Il passaporto è rilasciato dalla Questura di Modena.

Cosa fare per richiederlo

Per i residenti del Comune di Castelnuovo Rangone non è possibile recarsi direttamente in Questura, ma occorre prenotare un appuntamento seguendo una delle modalità sotto descritte: 

  1. E’ possibile consultare l’Agenda On Line della Questura (https://www.passaportonline.p oliziadistato.it), registrarsi e prendere appuntamento direttamente con la Questura. Il modulo che verrà elaborato va stampato: nel giorno dell’appuntamento ci si presenterà in Questura con la modulistica stampata, le fotografie e i pagamenti (marca da bollo e bollettino postale, specificati più avanti). In questo caso si devono presentare tutti coloro che richiedono il passaporto, sia maggiorenni che minorenni.
  2. In alternativa, nel caso non sia possibile prendere appuntamento da casa, il cittadino potrà recarsi presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Castelnuovo Rangone, munito di documento d’identità e di n. 2 fotografie fatte seguendo le disposizioni della normativa ICAO. Sarà l’impiegato dell’Ufficio Anagrafe a prendere l’appuntamento e ad autenticare la fotografia.

Se si sceglie questa modalità, il cittadino deve presentarsi personalmente all’ufficio Anagrafe; nel caso il passaporto venga richiesto per cittadini minorenni, anche loro dovranno presentarsi di persona presso l’Ufficio Anagrafe, accompagnati da almeno un genitore.

Solo nel caso in cui l’appuntamento sia stato preso dall’Ufficio Anagrafe, e non tramite procedura online da casa, i minori di 12 anni non saranno tenuti a presentarsi in Questura, essendo già stati riconosciuti dall’impiegato del Comune e non avendo la necessità di depositare le impronte digitali. Il cittadino di età superiore o uguale ai 12 anni dovrà, invece, recarsi comunque in Questura per il rilevamento delle impronte digitali.

Cosa occorre

Per cittadini maggiorenni SENZA figli minori

  • Modulistica completa stampata da casa o presso l’Anagrafe
  • 2 fotografie formato tessera identiche (vedi normativa ICAO)
  • ricevuta di versamento su bollettino postale di € 42.50 su conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro.
    La causale è "importo per il rilascio del passaporto elettronico". Si consiglia di utilizzare i bollettini precompilati distribuiti dagli uffici postali
  • Contrassegno amministrativo (marca da bollo) da € 73.50 da acquistare presso una tabaccheria
  • Fotocopia del documento d’identità
  • Eventuale passaporto scaduto o in scadenza

Per cittadini maggiorenni CON figli minori

  • Modulistica completa stampata da casa o presso l’Anagrafe
  • 2 fotografie formato tessera identiche (vedi normativa ICAO)
  • ricevuta di versamento su bollettino postale di € 42.50 su conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro.
    La causale è: "importo per il rilascio del passaporto elettronico". Si consiglia di utilizzare i bollettini precompilati distribuiti dagli uffici postali
  • Contrassegno amministrativo (marca da bollo) da € 73.50 da acquistare presso una tabaccheria
  • Fotocopia documento d’identità
  • Eventuale passaporto scaduto o in scadenza
  • Assenso dell’altro genitore dei figli minori. L’assenso (qui il modulo) va prodotto in ogni caso: che si sia coniugati o meno, separati o divorziati, e indipendentemente dalle modalità di affidamento del figlio minore.

Per cittadini minorenni

  • Modulistica completa stampata da casa o presso l’Anagrafe
  • 2 fotografie formato tessera identiche (vedi normativa ICAO)
  • ricevuta di versamento su bollettino postale di € 42.50 su conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro
    La causale è: "importo per il rilascio del passaporto elettronico". Si consiglia di utilizzare i bollettini precompilati distribuiti dagli uffici postali. Il bollettino deve essere intestato al minore
  • Contrassegno amministrativo (marca da bollo) da € 73.50 da acquistare presso una tabaccheria
  • Fotocopia documento d’identità
  • Eventuale passaporto scaduto o in scadenza
  • Assenso di entrambi i genitori. Il genitore che accompagnerà il minore in anagrafe firmerà la modulistica predisposta dall’ufficiale di anagrafe che prenderà l'appuntamento; il genitore che, eventualmente, non potrà essere presente, firmerà invece un mod ulo di assenso separato. L’assenso va prodotto in ogni caso, che i genitori siano conviventi o meno, coniugati, separati o divorziati, e indipendentemente dalle (eventuali) modalità di affidamento del figlio minore.

Condizioni per l’espatrio dei minorenni

Fino al compimento dei 14 anni i minori italiani possono espatriare solo se:

  • accompagnati da almeno un genitore o con chi ne fa le veci (tutore, esercente la potestà genitoriale);
  • affidati ad un accompagnatore munito di dichiarazione di accompagno;
  • affidato con dichiarazione di accompagno dai genitori o dagli esercenti la potestà genitoriale ad un Ente (es: compagnia aerea)

Compiuti i 14 anni possono viaggiare senza accompagnatori sia in ambito UE che per destinazioni extra UE.

Dal sito della Questura:

Accade però che alcune compagnie aeree o di navigazione richiedano un documento di accompagnamento anche nei casi dove non è previsto dalla Legge italiana, e che quindi le questure non rilasciano.
Questo succede per via di un loro regolamento interno, pertanto per evitare spiacevoli sorprese all'imbarco verificate attentamente se lo forniscono loro ed eventualmente a quali costi.”

Dove e come ritirare il passaporto

Dal 16/11/2015 il passaporto si può ritirare solamente presso la Questura competente.

 

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.poliziadistato.it

 

Servizi Demografici

Via Turati n° 10/a, piano terra.

tel. 059-534830 - 059-534831 - 059-534832 - 059-534836 - 059-534837
fax. 059-534902
e-mail: demografici@comune.castelnuovo-rangone.mo.it
pec: comune.castelnuovo@cert.unione.terredicastelli.mo.it
referenti:
Responsabile di Area: dott.ssa Barbara Beltrami
Responsabile del Servizio Dott.ssa Valentina Benassi
Istruttore Amministrativo Giulia Montanari
Istruttore Amministrativo Isabella Compari
Istruttore Amministrativo Tiziana Mauro
Collaboratore Professionale Maria Natalini




orari:
DA MARZO 2020 E' POSSIBILE ACCEDERE AI SERVIZI DEMOGRAFICI SOLAMENTE PREVIO
APPUNTAMENTO TELEFONICO. ORARI GENERALI DI APERTURA:
LUNEDI: 08:30 - 13:30
MARTEDI: 08:30 - 13:00
MERCOLEDI: 08:30 - 13:00
GIOVEDI: 15:00 - 18:00
VENERDI: 08:30 - 13:00
SABATO: 09:15 - 12:00


Primo inserimento del 06/11/2015 -- Ultimo aggiornamento del 30/11/2020 ore 13:50 -- N° visioni: 6.676 -- Stampa
torna all'inizio del contenuto