Comune di Marano sul Panaro

Esplora contenuti correlati

IMU

Servizi

IMU - Comune di Castelnuovo Rangone - Servizi - Area Finanze e Tributi - Tributi

L’imposta municipale propria (IMU) è disciplinata all’art. 1, comma 739 e ss, legge n. 160/2019. Il presupposto impositivo è il possesso di immobili (fabbricati, terreni ed aree edificabili) a titolo di proprietà o altro diritto reale di godimento. L’imposta non si applica al possesso dell’abitazione principale, purché non iscritta nelle categorie catastali A1, A8 e A9.

Il calcolo dell’IMU è effettuato dal contribuente in autoliquidazione ed il pagamento deve avvenire con modello F24 entro le seguenti SCADENZE:

  • rata di acconto: entro il 16 giugno 2023;
  • rata di saldo: entro il 18 dicembre 2023.

L'acconto IMU è pari all’imposta calcolata per il primo semestre sulla base delle aliquote in vigore nell’anno precedente. Tuttavia, il Comune di Castelnuovo Rangone ha già approvato le aliquote IMU per l’anno 2023, sostanzialmente confermano quelle deliberate per l’anno 2022.

Al fine di agevolare le operazioni di liquidazione dell'imposta dovuta, sul sito del Comune di Castelnuovo Rangone è disponibile il calcolatore online che consente anche la stampa del modello di pagamento F24 precompilato.

Il Consiglio comunale, con la delibera di approvazione della aliquote, ha adottato delle aliquote agevolate per specifiche fattispecie, tra le quali un’aliquota agevolata per gli immobili locati a canone concordato (art. 2, comma 3, legge 431/1998). Per informazioni relative a questa specifica ipotesi si rinvia a questa pagina.

Si precisa che il diritto all’applicazione di ogni aliquota agevolata è subordinato alla presentazione di apposita comunicazione, a pena di decadenza, entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui è sorto il diritto.

La comunicazione si intende valida anche per gli anni successivi, fintantoché permangono le condizioni per il relativo diritto.

Per la disciplina dell’imposta si rinvia alla richiamata legge n. 160/2019, al regolamento comunale nonché, per informazioni di dettaglio, all’ufficio tributi.

DICHIARAZIONE

Nelle ipotesi espressamente previste dalla legge ovvero dalle istruzioni ministeriali, il contribuente è obbligato alla presentazione della dichiarazione IMU entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui è sorto l’obbligo. In via eccezionale, il d.l. 198/2022 ha previsto la possibilità di presentare la dichiarazione IMU relativa all’anno 2021 entro il 30 giugno 2023.

La dichiarazione IMU può essere presentata:

  • a mezzo PEC, all'indirizzo: comune.castelnuovo@cert.unione.terredicastelli.mo.it
  • con consegna diretta all'ufficio protocollo, presso la sede comunale;
  • per posta raccomandata indirizzata a: Comune di Castelnuovo Rangone - Ufficio Tributi – Via Roma, 1/A – 41051 – Castelnuovo Rangone;
  • con modalità telematica, attraverso i canali dell’Agenzia delle Entrate Entratel o Fisconline.

RAVVEDIMENTO OPEROSO

In caso di omesso o parziale pagamento ovvero in caso di omessa o infedele presentazione della dichiarazione, è possibile ravvedere la violazione secondo le regole previste all’art. 13, d.lgs. 472/1997, come applicabile ai tributi locali. Per maggiori informazioni clicca qui.

RATEIZZAZIONI E RIMBORSI – DOMANDE TELEMATICHE

 

Tributi

Via Roma n° 1, piano secondo

tel. 059 534876 - 059 534877 - 059 534820 - 800 034777 NUMERO VERDE
fax. 059-534900
e-mail: tributi@comune.castelnuovo-rangone.mo.it
pec: comune.castelnuovo@cert.unione.terredicastelli.mo.it
referenti:
Responsabile dott.ssa Francesca Sola
Istruttore Direttivo Dario Pantaleo
Istruttore Amministrativo Elena Carandini
Istruttore Amministrativo Martina Bortolini
Istruttore Amministrativo Rita Scaglioni

orari:
Lunedì, Martedì, Mercoledì e Venerdì: dalle 9.00 alle 13.00
Giovedì pomeriggio: dalle 15.00 alle 18.00
Sabato chiuso



Primo inserimento del 06/11/2018 -- Ultimo aggiornamento del 11/04/2023 ore 10:09 -- N° visioni: 11.168 -- Stampa
torna all'inizio del contenuto